Taekwondo Juniores
12-17 anni

L'allenamento in palestra, porterÓ all'acquisizione di capacitÓ coordinative speciali; equilibrio, senso del ritmo, reattivitÓ ed anticipazione, il tutto con una grande dose di divertimento e stimoli sempre nuovi.

Oltre allo stretching specifico per evitare qualsiasi tipo di infortunio e mantenere uno stato ottimale di elasticitÓ, si eseguiranno le diverse tecniche di calcio e si sviluppando maggior velocitÓ e agilitÓ. L'allenamento prevede una parte atletica e una parte tecnica specifica che raggruppa da un lato lo studio delle forme (sequenze di movimenti codificati) e dall'altro lo studio delle tecniche di combattimento, che stimola i ragazzi a rafforzare la loro personalitÓ.

Il percorso Ŕ scandito da esami di cintura che permettono di avere, di volta in volta, un importante obiettivo da conseguire. L'aspetto agonistico diventa poi, in un secondo momento, un ulteriore trampolino per incrementare l'autostima e il senso di responsabilitÓ fin dalla pi¨ giovane etÓ.

In palestra vi sono corsi specifici per le diverse etÓ ed allenamenti mirati per il gruppo agonista che vanta giÓ molti successi. Vedi anche sezione Taekwondo Senior.

Maestri:


Video:



Condividi il video!

Orari della sede di via Monari

Baby TKD 5-6 anni:
Martedí 17:15 - 18:00
Bambini 6-9 anni:
Lunedí e Giovedí 17:00 - 18:00
Bambini 9-12 anni:
Lunedí e Giovedí 18:00 - 19:00
Ragazzi 12-16 anni:
Lunedí e Giovedí 19:00 - 20:00
Ragazzi e adulti:
Lunedí e Giovedí 20:00 - 21:30

In programmazione (*)

Baby TKD 4-5 anni:
Martedí 16:30 - 17:15
(prenotazioni aperte)

Orari della sede di via Gorizia

7-11 anni:
Martedí e Venerdí 18:00 - 19:00
(prenotazioni aperte)
12-17 anni:
Martedí e Venerdí 19:00 - 20:00

Prenota la tua settimana di prova!

Abbigliamento, attrezzatura e accorgimenti necessari:

Per la settimana di prova: tuta con pantalone lungo e maglietta, ciabatte, effetti personali per la pulizia del corpo.
Allenamento normale: do-bok (divisa da Taekwondo), oppure maglietta e pantalone.

Link

TKD Tricolore- sito della societÓ reggiana