HOME
GALLERIA ASSOCIAZIONE NOVITÀ CONTATTI

Istruttore CIK Detlef Uedelhoven

6° Dan di Jodo, 7° Dan Renshi Iaido, 3° Dan Kendo

Nato nel 1954 a Düsseldorf in Germania. Nel 1967 inizia il percorso del Budo con la pratica del Ju Jitsu (2° Dan) classico presso il maestro Hans Niederstein (all'epoca 6° Dan di Judo e 6° Dan Ju Jitsu). Nel 1975 inizia la pratica del Karate Shotokan (2° dan) col maestro Bernd Millner (all’epoca 4° Dan e campione europeo Kumite e Kata nel 1974).

JODO
Nel 1999 inizia lo studio del Jodo con il maestro Shiiya-sensei conseguendo nel 2013 il grado di 5° Dan.
Dal 2002 al 2012 è stato Team Manager della nazionale Italiana di Jodo e dal 2008 Responsabile Tecnico della Palestra Shodan a Reggio Emilia.
E’ da diversi anni arbitro nazionale ed internazionale di Jodo e dal 2017 è Responsabile Federale per l’arbitraggio del Jodo per la C.I.K.
Nel 2017 supera al primo tentativo l'esame di 6° dan di Jodo durante la sessione ai Campionati Europei in Germania.

KENDO-IAIDO
Nel 1984 inizia la pratica del Kendo (3° Dan).
Nel 1988 inizia lo studio dello Iaido con il maestro olandese Louis Vitalis (Kyoshi 7° Dan). Durante gli anni di pratica a Düsseldorf, ha conosciuto moltissimi maestri come Ando-sensei, Yoneyama-sensei, Hirano-sensei e Shiiya-sensei.
Dopo il suo trasferimento a Bologna ha praticato e poi insegnato Kendo nell’Itto-Ryu Kendo Club dove ha frequentato maestri giapponesi tra i quali Asami-sensei e Hasegawa-sensei. Nel 2002 entra nel Musokan Kendo Club e partecipa a seminari ed allenamenti con Sumi-sensei e Hirakawa-sensei, Hopson-sensei e Mansfield-sensei, Ishido Sadataro-sensei e Ishido Shizufumi-sensei, Miyazaki-sensei, Idé-sensei, Yamazaki-sensei, Yamasaki-sensei, Mitani-sensei e Furuichi-sensei.
Intorno al 1995, oltre lo iaido della ZNKR, comincia lo studio della scuola antica (koryu) Muso Shinden Ryu. Nel 2008 effettua un cambiamanto radicale intraprendendo lo studio del Muso Jikiden Eishin Ryu con il maestro Ishibashi-sensei. Dal 2010, con il permesso di Ishibashi-sensei continua lo studio con West-sensei ed entra successivamente nello Ryuha rappresentato dal maestro Oshita-sensei, di quale è allievo diretto.
Dal 2000 al 2016 è stata il responsabile tecnico della Nazionale Italiana per lo Iaido che in questo periodo totalizza oltre 80 medaglie di cui 15 primi posti negli individuali e 3 primi posti e 8 terzi posti nelle competizioni a squadre.
Oltre ad essere arbitro nazionale ed internazionale anche di Iaido, dal 2016 è responsabile dell’arbitraggio per lo iaido.
Attualmente è anche tutor per lo sviluppo del settore Iaido del a.s.d. Shinken Sui Kan di Ravenna.
Dopo diverse esperienze con tantissimi maestri giapponesi ed europei in tutta Europa, consegue nel 2013 il grado di 6° Dan e nel 2014 consegue anche l’importante qualifica di Renshi.
Dal 2013 viaggia regolarmente, almeno due volte all’anno in Giappone per approfondire gli studi direttamente con Oshita-sensei.
Dal 2015 reso parte al Kyoto Taikai, l’evento più importante del Giappone per queste Discipline.
Nel 2017 supera con successo l'esame di 7°dan durane la sessione d'esame dei Campionati Europei a Torino.

Maestri e insegnanti:

Discipline:

Jodo